Il Superuovo

Che cos’è il Disturbo Dissociativo d’Identità? Ce lo spiegano le tre personalità di Eve

Il DDI, ovvero il Disturbo Dissociativo d’Identità, è un disturbo psichiatrico che comporta la scissione della personalità in tante subpersonalità diverse. Anche se è molto raro, è stato spesso rappresentato nelle opere letterarie e cinematografiche. Una di queste è proprio ‘I tre volti di Eve’.  Che cosa è il Disturbo Dissociativo d’Identità? Ognuno di noi, … Leggi tutto

PTSD e Doctor Who: quanto la Guerra del Tempo ha inciso sulla personalità del Dottore

È dal lontano 1963 che un alieno viaggia nel tempo e nello spazio in una cabina della polizia blu chiamata TARDIS. Sono più di 50 anni che salva il mondo da extraterresti cattivi e dall’aspetto esteriore decisamente discutibile ma non sempre spaventoso. Stiamo parlando del protagonista della serie tv più longeva della storia: Doctor Who. … Leggi tutto

Marvel e Attachment Theory: come Loki non sarebbe il classico cattivo per Bowlby e Fonagy

Loki, Dio dell’Inganno, è probabilmente uno dei personaggi più affascinanti del Marvel Cinematic Universe. Fratello adottivo di Thor, ha passato tutta la sua infanzia vivendo all’ombra del fratello e ciò ha avuto ripercussioni importanti anche sulla sua vita adulta. Cerchiamo di capire qual è il background psicologico di Loki alla luce delle teorie di Bowlby … Leggi tutto

Tra solitudine e personalità schizotipica: può Travis Bickle essere considerato un anti-eroe?

Taxi Driver, uno dei capolavori di Martin Scorsese uscito nelle sale nel 1976, è un cult da dover vedere necessariamente una volta nella vita. Si presenta come una pellicola, ma in realtà è una vera e propria discesa nei meandri più oscuri della personalità umana, mettendo in luce tutte le fragilità del protagonista senza mai … Leggi tutto

K-pop e Freud: come per la psicoanalisi non si tratterebbe solo di musica

Il K-pop, letteralmente korean pop, ha iniziato la sua ascesa mondiale da qualche anno raggiungendo solo nell’ultimo periodo numeri da capogiro. Si tratta davvero solo di musica o ci sono dei meccanismi psicologici dietro le quinte che vengono ben sfruttati? Non è un mistero che il K-pop, da un po’ di tempo, abbia iniziato a … Leggi tutto