Il Superuovo

La crisi della mascolinità e la solitudine dell’uomo contemporaneo visti da Martin Scorsese

  Nella collettività del mondo moderno l’uomo è sempre più solo. Ma cosa determina questa sua solitudine?   Paul Schrader e Martin Scorsese ci fanno immedesimare nel personaggio vittima della società contemporanea, divorato e annichilito dalla metropoli e la sua lenta discesa nella follia. Il Taxi Driver e la società che lo rifiuta Travis Bickle … Leggi tutto

Tra solitudine e personalità schizotipica: può Travis Bickle essere considerato un anti-eroe?

Taxi Driver, uno dei capolavori di Martin Scorsese uscito nelle sale nel 1976, è un cult da dover vedere necessariamente una volta nella vita. Si presenta come una pellicola, ma in realtà è una vera e propria discesa nei meandri più oscuri della personalità umana, mettendo in luce tutte le fragilità del protagonista senza mai … Leggi tutto