Il Superuovo

Joe Biden nomina Debra Haaland: ricordiamo la storia tra nativi americani e Stati Uniti

La nomina di Debra Haaland al ministero dell’interno statunitense offre l’occasione per ricordare la conflittuale storia tra le popolazioni native e gli Stati Uniti.      Il governo di Joe Biden è iniziato da poco più di un mese ma si è già imposto nel panorama storico-politico in tutta la sua forza progressista ed innovatrice. … Leggi tutto

Mattarella invoca il governo di alto profilo: analizziamolo con Platone e Cicerone

Il richiamo al senso di responsabilità a cui si è appellato Mattarella costituisce lo spunto per delineare un confronto tra il governo di alto profilo di Draghi, il governo dei filosofi in Platone e il Princeps in Cicerone.   Di fronte alla fine del Conte bis, causata dall’impossibilità di dare vita ad una maggioranza capace … Leggi tutto

Frantz rievoca le cicatrici lasciate dalla Prima Guerra Mondiale: ecco cosa successe

Ambientato tra Germania e Francia, Frantz offre l’occasione per rievocare il dramma della Prima Guerra Mondiale. Uscito nelle sale cinematografiche nel 2016, Frantz riporta in un mondo perduto dai contorni ombrati: la Prima Guerra Mondiale si è conclusa da poco, lasciando cicatrici sociali e vuoti umani incolmabili. Siamo in un piccolo paese della Germania, dove … Leggi tutto

Che cos’è il modello multiculturale? Ce lo spiegano Stati Uniti, Canada ed Australia

Come reagiscono le democrazie liberali di fronte alla pluralità dei gruppi etnici e culturali? Prendiamo Stati Uniti, Canada ed Australia come esempi di multiculturalismo.   Le ondate migratorie della fase post-industriale successive allo shock petrolifero del 1973 e la più recente globalizzazione hanno comportato da un lato l’inarrestabile mobilità delle merci e della forza lavoro, … Leggi tutto

Renzi apre la crisi politica: scopriamo le motivazioni e gli scenari di governo

Quali sono le ragioni della crisi politica? E quali le conseguenze costituzionali? Analizziamo lo scenario della crisi innescata da Italia Viva.   Mercoledì 13 gennaio Matteo Renzi annuncia le dimissioni delle ministre Teresa Bellanova ed Elena Bonetti, rispettivamente politiche agricole e famiglia e pari opportunità, nonché del sottosegretario Ivan Scalfarotto. Il mancato sostegno di Italia … Leggi tutto

Corea del Nord, Russia, Cina e Bielorussia sono democrazie? Scopriamo i regimi non democratici

Solo il 5,7% dei cittadini mondiali vive in paesi che possono essere considerati democrazie perfette. Quali sono i regimi non democratici?   L’Intelligence Unit del settimanale The Economist si propone ogni anno di stilare il democracy index, con il quale viene misurato il livello di democrazia in 167 paesi. Nel 2020 soltanto 22 stati sono … Leggi tutto

Il costruttivismo spiega la cultura dell’anarchia: analizziamo l’incontro tra Wendt e Zhao

Era il 1999 quando Wendt, dopo aver delineato le linee guida del costruttivismo, sviluppa le tre culture dell’anarchia. Vediamo cosa succede quando l’Oriente di Zhao incontra l’Occidente di Wendt.      A metà tra razionalismo e riflettivismo si colloca il costruttivismo sociale, approccio metodologico inaugurato da Alexander Wendt nel 1992. Già nel 1988 Robert Keohane, … Leggi tutto

È nato prima lo stato o l’individuo? Scopriamolo con l’individualismo della scuola austriaca

Ogni azione individuale da luogo ad un bagaglio di conseguenze non intenzionali: questo l’assunto della scuola austriaca per spiegare la nascita delle istituzioni sociali. “La collettività come tale non è un soggetto in grande, che ha bisogno, lavora, traffica e concorre; e quella che si dice economia sociale non è quindi l’attività economica di una … Leggi tutto

L’analisi delle civiltà precolombiane svela il primo stato socialista della storia: scopriamo qual è

L’impero Inca può essere considerato il primo stato socialista della storia? Analizziamo le tre principali civiltà precolombiane per scoprirlo.     Quando si parla di America Latina un dato che salta subito agli occhi riguarda l’eterogeneità del territorio in termini di clima, ecosistema, popolazione e tradizioni culturali; eterogeneità che non è altro che il riflesso … Leggi tutto

La supremazia geopolitica americana ci spiega il realismo nelle relazioni internazionali: scopriamone gli assunti

Perché gli Stati Uniti si sono da sempre imposti come una delle principali superpotenze a livello internazionale? Ce lo spiega la teoria realista delle relazioni internazionali.    La cartina geopolitica mondiale ha subito un drastico cambiamento negli ultimi anni: dalla fine della Seconda Guerra Mondiale alla Guerra Fredda agli anni Duemila gli equilibri internazionali hanno … Leggi tutto