Il Superuovo

L’inadeguatezza e il malessere esistenziale di Woody Allen in “Midnight in Paris”

Esiste davvero un’epoca d’oro o è solo un illusione umana? Woody Allen in “Midnight in Paris” continua a interrogarsi sulla tragicità della vita e sul compito dell’artista nel cercare di sopperire alla futilità dell’esistenza. Parigi Gil Pender è uno sceneggiatore di Hollywood in vacanza con la futura moglie Ines e i suoi genitori a Parigi. … Leggi tutto