Il Superuovo

“I ciechi sognano il buio?” Ce lo spiegano Murubutu e Stephen Kuusisto

L’occhio può essere considerato come uno strumento deputato a focalizzare sulla retina le immagini, con la minima distorsione possibile. Tuttavia, difetti congeniti o acquisiti, possono rendere tale strumento inutilizzabile. Una domanda ricorrente tra le persone vedenti è cosa sogni se non hai la possibilità di vedere? La dimensione onirica delle persone cieche è un mondo … Leggi tutto

Il male come malattia in Josè Saramago e Albert Camus

Corpi putrefatti, lamenti di dolore e urla agonizzanti. È così che riduce la malattia, quella totalizzante ed irreversibile, che è metafora dell’incedere del male, piaga dell’umanità.   Ci sono alcune pagine a volte nei libri che non sono facili da leggere. Storie ardue da raccontare, frasi bisbigliate all’orecchio in un respiro, con le dita che … Leggi tutto

La “Cecità” di José Saramago: il crollo delle norme sociali

Quanto peso ha l’identità sulla vita dell’individuo. Essere riconoscibili, portare sulle proprie spalle il peso delle proprie azioni ben evidenti a chiunque abbia a che fare con noi, ci spinge a cercare di evitare di sopperire a determinati stigmi sociali. Questi provocano, se negativi, un senso di inadeguatezza, in extremis l’emarginazione sociale che inevitabilmente generano … Leggi tutto