L’IA diventa critica d’arte: ecco perché la “Madonna della Rosa” non è solo di Raffaello

La ‘Madonna delle Rosa’ non è solo di Raffaello Sanzio? Ecco cosa è stato scoperto grazie all’intelligenza artificiale. La Madonna delle Rose rappresenta uno dei capolavori indiscussi dell’arte rinascimentale italiana. L’opera pittorica, analizzata tramite una rete neurale di intelligenza artificiale, ha raccontato qualcosa di nuovo e inaspettato.   La Madonna delle Rose nell’arte italiana Come già anticipato, … Leggi tutto

Scopriamo perchè Britney Spears ha annunciato il ritiro pubblicando un post di guido reni

Britney Spears smentisce le indiscrezioni un nuovo album e per farlo sceglie il dipinto di un maestro del barocco italiano: Guido Reni. La star  ha dichiarato di smetterla con il mondo della musica, postando sui social una riproduzione della Salomè con la Testa del Battista del pittore bolognese Guido Reni. Comunicare in modo efficacie Il … Leggi tutto

Il presepe vivente dei Sassi di Matera: tra rivalutazione del territorio e tradizione religiosa

Ambientato nella magica cornice del centro storico della provincia lucana, il presepe vivente dei Sassi arriva alla sua XIII edizione. L’evento intitolato “IL PRESEPE D’ITALIA:PANE E PACE“, con i suoi 4 km di estensione, rientra senza ombra in dubbio nel piano di rivalutazione e promozione di un territorio che solo negli ultimi anni sta rinascendo … Leggi tutto

Ecco perché “Barbie” è un film sempre più inclusivo (anche nella lingua dei segni)

L’ultimo film di Greta Gerwig, già campione di incassi, è stato tradotto nella lingua dei segni americana, per la piattaforma di streaming MAX. Greta Gerwig è una regista conosciuta per film dal sapore molto femminista, dove le protagoniste sono rappresentanti di una femminilità forte e autonoma. Questa caratteristica accentua molto l’inclusività, soprattutto nel suo ultimo … Leggi tutto

“Ragazzi di Zinco“: le ripercussioni della guerra raccontate dai veterani e dalle madri

La guerra dei superstiti di Svetlana Aleksievič. Svetlana Aleksievič è una scrittrice bielorussa, premiata con il Nobel nel 2015. Qui parleremo di Ragazzi di Zinco, uno dei suoi libri.   Ragazzi di Zinco Ragazzi di zinco è un libro scritto da Svetlana Aleksievič, vincitrice del Premio Nobel per la letteratura nel 2015. L’opera è un’indagine profonda … Leggi tutto

“Whamageddon”: la sfida degli ultimi anni che mette alla prova gli amanti del Natale

“Last Christmas”, il brano scritto da George Michael nel 1984 diventa protagonista indiscusso di un gioco musicale che coinvolge milioni di persone. Si sa, George Michael ha dato vita a un vero capolavoro. Negli ultimi anni, però, l’ascolto del celebre brano dei Wham! è cambiato. Il “Whamageddon” avrà qualcosa a che fare con tutto ciò? … Leggi tutto

La serie cult “Shameless” ci invita a riflettere sulla poverty porn television

Undici stagioni, dodici episodi ciascuna: Shameless è diventata una serie tv leggendaria in tutto e per tutto, soprattutto per come rappresenta la povertà.Sboccata, senza filtri, maleducata: in una parola, vera. Shameless è la fotocopia vivente di uno status, di uno stato mentale, di una condizione di vita. I sobborghi di Chicago fungono da sfondo alle … Leggi tutto

Scopriamo cos’hanno in comune “La guerra di Piero” e “Il giovane Holden”

“La guerra di Piero” di Fabrizio De André e “Il giovane Holden”  J.D. Salinger: cosa hanno in comune? La storia di un soldato e di un giovane, entrambi nel fiore degli anni, i quali si ritrovano ad affrontare enormi problematiche dell’esistenza: la morte e l’incapacità di cambiare il mondo.   “La guerra di Piero” di … Leggi tutto

“The Italian spaceway”: la mostra che celebra i traguardi del settore spaziale italiano

Per il terzo anniversario della Giornata Mondiale dello Spazio, Focus firma un’iniziativa “spaziale” che porterà l’Italia in giro per il mondo. In una data che sessant’anni fa segnò la storia italiana, ha inizio il tour della mostra “The Italian spaceway” che documenta l’impatto di determinate scoperte sulla vita quotidiana di noi terrestri. Progetto “San Marco … Leggi tutto

“The Book of Deer”: ecco la storia del più antico manoscritto scozzese

The Book of Deer è il manoscritto in lingua gaelico-scozzese più antico del mondo: ecco la sua storia.  Un gruppo di archeologi ha localizzato il sito di Deer Monastery, luogo dove è stato scritto il manoscritto scozzese più antico al mondo.   Il nome del manoscritto gaelico-scozzese più antico The Book of Deer, ecco il nome … Leggi tutto