Il Superuovo

La morte dell’arte hegeliana: “l’arte è e rimane qualcosa di passato.”

Il 1835 è la data della prima pubblicazione dell’opera estetica del filosofo tedesco, Georg Wilhelm Friedrich Hegel. Il titolo è “Lezioni di Estetica” e sviluppa qui il suo concetto di morte dell’arte. Attraverso la nozione di morte dell’arte si intende in realtà l’incapacità di questa attività umana di arrivare alla verità. Hegel afferma: “L’arte, in … Leggi tutto

Perché siamo tutti inutili di fronte ad Hegel

Nella parte nerd (e filosofica) del web leggiamo continuamente una moltitudine di rifiuti dei confronti del povero Hegel. Il filosofo è tendenzialmente odiato dalla maggior parte degli studenti perché ritenuto troppo “difficile“, troppo astratto e soprattutto poco avvincente. Del resto, Hegel era un ottimista e, si sa, l’ottimismo non scuote le menti come il pessimismo … Leggi tutto