Il Superuovo

Le serie televisive storiche fedeli alla realtà di cui non potrai più fare a meno

Le serie televisive storiche fedeli alla realtà di cui non potrai più fare a meno

Vi siete mai chiesti quanta verità vi sia nelle serie televisive a tema storico? Se la risposta è sì, vi consigliamo di continuare questa lettura.

Band Of Brothers
Una scena cruciale di Band of Brothers (Pinterest)

Accuratezza storica ed intrattenimento. Non sempre queste due caratteristiche vengono bilanciate correttamente nelle serie televisive a tema storico. Spesso gli elementi fittizzi sono maggiormente esaltati a discapito della correttezza storica. Le licenze poetiche degli autori sono spesso necessarie ai fini intrattenitivi delle stesse opere. Tuttavia, vi sono alcune serie televisive più fedeli alla realtà di altre. Analizziamole insieme.

Downton Abbey pone l’accento sulla quotidianità

Vincitrice di numerosi premi Emmy, Downton Abbey è sicuramente una delle serie televisive a tema storico più fedeli alla realtà. Con sei stagioni all’attivo, l’opera di Julian Fellowes si distingue per l’accuratezza con la quale descrive le vicende della famiglia Crawley, conti di Grantham, e la loro quotidianità. La trama principale, dai toni sentimentali e drammatici, si intreccia con eventi storici realmente accaduti come il naufragio del Titanic. Proprio tale evento servirà da trampolino di lancio per lo sviluppo della storia. Downton Abbey si propone di descrivere minuziosamente anche le vicende della Prima Guerra Mondiale, in particolare le sue asperità. Ciononostante, sicuramente ciò che colpisce maggiormente lo spettatore è la cura degli sceneggiatori nei confronti dell’ordinarietà dei Crawley. Le loro abitudini, il loro abbigliamento e l’arredamento sono scelti magistralmente e servono a comunicare l’opulenza della famiglia e le sue origini nobili. La serie completa è disponibile su Amazon Prime Video.

Downton Abbey: Serie televisiva storica
Downton Abbey: una fotografia scattata nel set della serie (Universal Pictures)

The Crown ripercorre la vita della regina Elisabetta II

Nonostante la sua enorme popolarità, la serie televisiva The Crown mantiene degli standard molto alti per quanto riguarda la fedeltà storica. Lo show, disponibile sulla piattaforma di streaming Netflix, sa raccontare la vita della regina Elisabetta II in maniera davvero dettagliata. Dalla sua incoronazione all’arrivo di Lady Diana Spencer come consorte del Principe Carlo, i temi trattati sono davvero molti. La maestria degli sceneggiatori è tangibile nella scelta dell’arredamento e dell’abbigliamento dei protagonisti. Ovviamente, alcuni elementi della serie sono romanzati a favore della dimensione intrattenitiva del prodotto. Ad esempio Venetia Scott, segretaria di Winston Churchill, non è realmente esistita. Tuttavia, nonostante questo, gli elementi fedeli alla realtà storica superano alcune inesattezze presenti nella serie. Nel corso della trama si susseguono giochi di potere, relazioni e rivalità che avranno un grande impatto nella storia del Regno Unito. Nella quarta stagione dello show ha grande rilevanza la ricostruzione del rapporto fra la regina Elisabetta e Margaret Thatcher.

Serie televisive storiche: The Crown
La regina Elisabetta II e alcuni componenti della sua famiglia in The Crown (Rolling Stone)

Band of Brothers: la guerra come non si era mai vista

Band of Brothers, la miniserie televisiva statunitense di Steven Spielberg e Tom Hanks, si contraddistingue per la maniacale cura dei dettagli storici. Il plot dello show è incentrato sulle vicende della Easy Company, compagnia militare statunitense che prese realmente parte alla Seconda Guerra Mondiale. In particolare, il loro intervento fu cruciale durante lo Sbarco in Normandia. I soldati della Easy Company vennero denominati Screaming Eagles, ovvero aquile urlanti. La serie, targata HBO, si ispira al saggio storico di Stephen Ambrose, intitolato Banda di Fratelli. La fedeltà storica della serie è visibile nella ricostruzione delle armi e delle uniformi dei soldati, ma anche nella scelta di tattiche militari realmente utilizzate durante la guerra. Inoltre, gli autori della serie si sono serviti della collaborazione di alcuni sopravvissuti della Easy Company per scrivere la sceneggiatura. I loro racconti costituiscono una testimonianza attiva, che si è rivelata preziosa per l’intero progetto. La presenza di questi sopravvisuti nella stesura di Band of Brothers è stata fondamentale per la correzione di alcuni errori di trama. La serie è disponibile su Sky Atlantic e Now TV. Le serie qui descritte ci dimostrano che, nonostante  escamotage narrativi, è possibile portare sul piccolo schermo sceneggiature storiche di grande spessore.

Serie televisive storiche: Band of Brothers
Una scena tratta dalla serie televisiva Band of Brothers (Poltrona Nerd)

E tu che ne pensi? Faccelo sapere!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: