Il Superuovo

Il fenomeno di TikTok: come vorremmo eludere il tempo attraverso la celerità

Considerazioni sul  fenomeno di TikTok nell’irrequietezza moderna dell’elusione del momento, attraverso le filosofie del tempo. Nei millenni s’è accordato che quel continuo deteriorarsi delle cose prendesse il nome di tempo, nel tentativo di misurare e nella speranza di prevenire quell’unica forza che ad ‘oggi possiamo definire inarrestabile. Tra tutte le cose che l’uomo ha avuto … Leggi tutto

“Il bambino con il pigiama a righe” attraverso Fichte: come l’odio pone le sue fondamenta

Considerazioni sulla natura dell’odio nella sua “preparazione”, ovvero tutti quegli avvenimenti che preparano il suo sfociare nel tentativo di identificarne il motivo, attraverso “Il bambino con il pigiama a righe” di John Boyne e i “Discorsi alla nazione tedesca” di Johann Ficthe. L’inevitabilità nella vita è spesso accostata alla repentinità, un evento risulta di fatti … Leggi tutto

Il giornalismo del ventunesimo secolo: la disinformazione è erede della censura

Considerazioni sui recenti fatti di cronaca concernenti il vaccino AstraZeneca, in una analisi sul “neo” giornalismo attraverso le filosofie e le psicologie di Gustave Le Bon. Nell’ultima settimana abbiamo avuto modo di leggere o sentire, attraverso articoli di giornale servizi televisivi e via discorrendo, una pluralità di notizie concernenti un singolo argomento: il vaccino AstraZeneca. Riportando … Leggi tutto

L’overthinking nella filosofia del cogitare: pensare e risolvere sono due facce di medaglie diverse

Considerazioni sull’overthinking e la sua natura deleteria, attraverso le varie filosofie del cogitare in una analisi introspettiva e sociale del fenomeno. Se volessimo trattare la filosofia come si tratta la materia giuridica potremmo in essa trovare un broccardo che in poche parole ne identifica origine, tema d’indagine e addirittura finalità, mi riferisco al tanto dibattuto … Leggi tutto

L’eudemonismo del lockdown: come il male è una tappa del bene

Considerazioni sulla felicità, nel suo senso lato, attraverso le filosofie eudemonistiche e la sua contrapposizione all’attuale situazione che stiamo vivendo, nei suoi limiti e nelle sue restrizioni.   L’infelicità è ben spesso da intendere come privazione della felicità, o di ciò che ci rende felici, ed in un momento storico come quello che stiamo vivendo … Leggi tutto

La condanna del parto di Pan: come l’uomo sta distruggendo il suo grembo

Considerazioni sull’uomo nello stato di natura e del suo essersi fatto capo di stato senza elezioni, in una analisi sul deturpamento dell’ambiente attraverso la filosofia naturalista. Volessimo provare ad immaginare il Pantheon come un vecchio college americano degli anni ’80, ad esser chiuso nell’armadietto da parte del ben più piazzato quarterback della squadra di football, … Leggi tutto

L’alterità Platonica e l’omofobia: cosa spinge a provare odio verso il diverso

Considerazioni sui motivi che sollecitano l’odio verso una differente identità sessuale, attraverso il concetto di alterità in filosofia nel pensiero Platonico. Cos’è l’odio? Volendolo definire in brevis, potremmo descrivere l’odio come quella forza la quale applicazione in senso positivo porterà sempre ad un esito negativo. L’odio è quel sentimento, o assolutamente irrazionale o davvero troppo … Leggi tutto

La politica sottoposta al tribunale della ragione: la lotta tra rappresentante e rappresentato

Considerazioni sull’attuale condizione politica, nel rapporto tra rappresentante e rappresentato, sottoposta al tribunale della ragione Kantiano, in una analisi sociale del suo “decadimento”. Non v’è filosofo che non abbia inserito nel ventre della sua filosofia l’organo della politica, l’aretè verso la quale l’uomo sembra più predisposto. La politica è un qualcosa che volendo o non … Leggi tutto

“Il profeta” di Khalil Gibran e Nietzsche: la risposta alla spiritualità è nel nichilismo

Considerazioni sul fenomeno dell’abulia dello spirito attraverso gli spunti offerti da “Il profeta” di Khalil Gibran e le teorie concernenti il nichilismo passivo di Nietzsche. Nella coscienza d’esser vivi la vita stessa non basta, il semplice comprendere ed avvertire sensibilmente quanto avviene non è sufficiente a motivare il perché di queste facoltà. Esser vivi per … Leggi tutto

L’Accademia di Platone incontra il sistema scolastico moderno: l’importanza dello sviluppo individuale

L’Accademia di Platone confrontata con l’attuale sistema scolastico, in una analisi filosofica e sociale del fenomeno dello sviluppo individuale, attraverso l’esempio di Aristotele. In una società che intende perdurare nel tempo, fondamentale è lo sviluppo nonché la crescita dei suoi consociati più giovani, sulla quale grava il peso del dover continuare negli anni a venire, … Leggi tutto