Tanti auguri Nixon, l’uomo eletto due volte Presidente degli USA e l’unico a dimettersi

Il 9 gennaio 1913 nasceva Richard Nixon, figura chiave della politica americana.

Richard Nixon durante un comizio (Google)

Nixon è stato rieletto due volte presidente ed è stato il primo nella storia degli Stati Uniti d’America a dimettersi.

La carriera di Richard Nixon

Richard Nixon nasce a Yorba Linda (California) il 9 gennaio 1913.
Durante la Seconda Guerra Mondiale combatte nel Pacifico.
Dal 1945 si avvicina al partito repubblicano e nel 1946 ne diventa deputato.
Richard Nixon riesce a scalare in fretta la gerarchia del partito e nel 1952 è già il vicepresidente di Eisenhower.
Nel 1960 perde le elezioni contro quella che si rivelerà una delle figure più importanti della storia americana contemporanea: John Fitzgerald Kennedy.
Nel 1962 si candida come governatore della California perdendo per pochi voti.
Nel 1968 Nixon vince le elezioni e diventa il 37° Presidente degli Stati Uniti d’America.
Viene successivamente rieletto nel 1972 ma il 9 agosto 1974, a causa dello scandalo del “Watergate”; avvenuto a seguito della scoperta di alcune intercettazioni illegali; è costretto a dimettersi per evitare l’impeachment.
Ancora oggi è l’unico presidente USA ad aver preso tale decisone.
Le sue dimissioni e l’ammissione parziale delle sue colpe hanno condizionato pesantemente la sua figura e la sua presidenza nonostante le numerose e prolifiche politiche da lui intraprese.
Muore a New York il 22 aprile 1994.

Richard Nixon tra la folla (Google)

La politica

Richard Nixon ha comunque dato un contributo importante al suo paese.
Ecco un breve elenco delle politiche più importanti intraprese da Nixon:

  • ha dato inizio al ritiro graduale delle truppe dal Vietnam.
  • ha portato a termine le missioni Apollo lanciate da Kennedy e Johnson.
  • si è opposto al colpo di Stato del generale Augusto Pinochet.
  • ha ridotto l’inflazione durante i primi anni ‘70.
  • si è prodigato per la normalizzazione dei rapporti con la Repubblica Popolare Cinese e il suo presidente Mao.
  • ha istituzionalizzato le prime politiche ambientali.
  • è riuscito a introdurre le assicurazioni sanitarie.
  • ha firmato con Mosca il Trattato per la limitazione delle armi strategiche.
  • ha stanziato fondi federali per la ricerca dei tumori.

Una parte della storia americana

Richard Nixon rappresenta quindi una dualità nella storia americana.
A livello presidenziale sono molte le politiche che hanno incentivato cambiamenti positivi allargando le prospettive di una “Great America”.
Dall’altra parte, però, lo scandalo delle intercettazioni a danno dell’FBI ha compromesso molto la sua immagine, in parte poi da lui stessa rivalutata negli anni successivi come “anziano statista”.
Nonostante le controversie, Richard Nixon rimane, ancora oggi, una delle figure chiave degli Stati Uniti d’America.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.