Heidegger e Bion interpretano paura e dolore in 50/50

Quando si ha la concreta percezione, a causa di un fatto o di un’esperienza, di poter morire, qualcosa scatta in noi. Volontà di vivere e istinto di sopravvivenza, paura, riflessione sul significato del dolore e della vita. 50/50 è un film del 2011 diretto da Jonathan Levine. Adam Lerner è un giornalista radiofonico ventisettenne che … Leggi tutto