È giusto condannare le manifestazioni violente negli USA? Montesquieu, Machiavelli e Locke direbbero di no

Proseguono negli Stati Uniti le proteste e le manifestazioni scaturite dalla tragica morte di George Floyd. Non cessano le violenze dei manifestanti così come non cessano quelle dei poliziotti verso questi incivili “ribelli”. Le rivolte nate in seguito alla morte di George Floyd sono state l’inizio di ciò che, in certi casi, è degenerato in … Leggi tutto