Conosci il disturbo istrionico di personalità? Rossella O’Hara e Regina George ti mostrano cos’è

Rossella O’Hara e Regina George, due donne così distanti ma così simili

Il disturbo istrionico raccontato attraverso gli occhi di due donne temporalmente molto lontane: Rossella O’Hara di Via Col Vento e Regina George di Mean Girls

Il disturbo istrionico di personalità

Il disturbo istrionico è un disturbo di personalità caratterizzato da un’eccessiva emotività e da costanti tentativi di ottenere attenzione da parte degli altri, principalmente con comportamenti seduttivi. Alcuni sintomi in particolare sono: a. la persona è a disagio in situazioni nelle quali non è al centro dell’attenzione: b. l’interazione con gli altri è spesso caratterizzata da comportamento sessualmente seducente o provocante; c. costantemente utilizza l’aspetto fisico per attirare l’attenzione su di sé; d. è suggestionabile, per esempio è facilmente influenzato dagli altri e dalle cir costanze; e. considera le relazioni più intime di quanto non siano realmente. In questo articolo verranno analizzati come potenziali istrioniche due personaggi del cinema molto conosciuti: Rossella O’Hara, protagonista indiscussa di Via Col Vento (1939), e Regina George, co-protagonista del film Mean Girls (2004). Due donne che appartengono a contesti culturali ed epoche storiche diverse tra loro possono sembrare così simili osservando esclusivamente i loro comportamenti.

Rossella O’Hara, Via Col Vento (1939)

Bastano circa 20 minuti del film Via Col Vento per capire il sintomo istrionico di cui soffre maggiormente Rossella. Rossella ha un bisogno eccessivo di essere al centro dell’attenzione. La prima apparizione di Rossella nel film è proprio quando è contesa dai due gemelli Tarleton, mentre più avanti nel film la vedremo nell’iconica scena alla Dodici Querce, dove è al centro tra tutti i ragazzi presenti al ricevimento, crogiolandosi nelle loro attenzioni. Uno degli elementi principali della storia, ossia l’amore di Rossella per Ashley, sia proprio il risultato di un sintomo istrionico. Rossella, infatti, crede che la sua relazione con Ashley sia vero amore, che lui l’abbia sempre incoraggiata, mentre Ashley continua a negare tali comportamenti. Rossella si serve della sua bellezza e del suo fascino per ottenere ciò che vuole. Un elemento della sua persona che la rende talvolta amorale, ma che spesso nasconde anche il suo carattere forte, una donna che non si lascia influenzare dalle convenzioni sociali, se non le permettono di sopravvivere nel “nuovo mondo” che si sta creando.

Regina George, Mean Girls (2004)

Per quanto Regina e Rossella siano distanti temporalmente, possiamo ritrovare diverse somiglianze nei loro comportamenti istrionici. Una delle somiglianze più rilevanti è proprio il carattere seduttivo. Regina indossa vestiti provocanti anche in situazioni dove non sono genericamente appropriati, come la scuola. Anche Regina, come Rossella, si serve della sua bellezza per ottenere ciò che desidera. Proprio per questo, a causa di un aumento di peso, vediamo Regina perdere la propria influenza, la propria autostima. Inoltre, il fatto che Regina si senta triste o a disagio in situazioni dove non è al centro dell’attenzione, sottolinea maggiormente la presenza di un disturbo istrionico. Quindi, entrambe si servono del loro fascino per ottenere ciò che vogliono, ma tra le due c’è una differenza importante, ossia le motivazioni. Durante il corso del film, seguiamo Rossella in tutte le sue disgrazie, sappiamo che ha bisogno del matrimonio con il fidanzato della sorella per salvare Tara, sappiamo che l’iconico vestito fatto con le tende è un espediente sì per sedurre Rhett, ma la motivazione principale è acquisire denaro per pagare le tasse di Tara. Con Regina, invece, non vengono fornite queste motivazioni. Regina fa ciò che fa probabilmente per mantenere il proprio ruolo sociale all’interno della scuola. Oppure potrebbe soffrire di scarsa autostima, un problema che viene sottolineato con la preoccupazione eccessiva per il suo peso e il suo aspetto.

E tu che ne pensi? Faccelo sapere!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: