Il Superuovo

I fandom di Amici e la “lotta” tra loro spiegata con l’Estetica di Kant

I fandom di Amici e la “lotta” tra loro spiegata con l’Estetica di Kant

Arrivati ormai alla fase finale del serale del programma, cerchiamo di capire insieme come nascono i fandom e la loro lotta.

Amici è ormai una certezza nel panorama televisivo italiano, da 20 anni la scuola sforna talenti sia nel canto che nel ballo. vedi i casi di Annalisa Scarrone, Elodie Patrizi, Anbeta Toromani, Irama, Umberto e Gaia Gozzi. Non tutti i ragazzi ce la fanno ad avere il boom sperato, ma in alcuni casi, come Virginio, Mameli e Sergio Sylvestre, hanno continuato ad avere un buon seguito di pubblico. Ma come scegliamo chi seguire? Esistono delle regole che non sappiamo di avere dentro che invece sono linee guide per i nostri gusti? Kant prova a spiegarcelo

 

Il #teamviola contro la SantaTrinità

La lotta nel programma ormai entrata nel vivo e in procinto di concludersi ha fatto nascere le faide tra fandom; da una parte abbiamo i fan del #teamviola ovvero coloro che sostengono Serena e Alessandro per il ballo, Aka7even e Tancredi per il canto. Dall’altra parte quelli denominati la SantaTrinità, Giulia e Samuele (ballo), Sangiovanni (canto). Questi sono i principali schieramenti, ma nel tempo tutti i ragazzi che hanno fatto perte del programma sono stati accostati a questi due schieramenti principali. Il clou della gara in queste settimane sui social infatti riguarda i due schiarenti ancora intatti e non sono mancati gli scontri tra le due fazioni, soprattutto sul ballo visto che i ragazzi in gara sono considerati tutti e 4 i migliori della scuola. Lo scontro che si viene a creare è su chi sia più versatile e pronto a calcare i più grandi e importanti palcoscenici esistenti. Nota importante però da sottolineare è: non sono i ragazzi ad aver creato la faida, loro sono compatti, ma sono i fandom e sopra ogni cosa i prof che si sfidano per dimostrare chi è il migliore e chi ha il miglior allievo. Quest’anno anche la gara nel canto è accesissima in quanto due concorrenti hanno già ottenuto dei riconoscimenti prestigiosi: Sangiovanni il Disco di Platino con Lady e Aka7even il Disco d’Oro con Mi manchi. Gli altri cantanti rimasti in gara sono di notevole spessore e sicuramente otterranno quel che sognano fuori, come chi è già stato eliminato dalla gara Enual ad esempio. Per sapere come finirà e chi vincerà non vi resta che guardare il programma il sabato sera su canale5, tanto per ora Draghi non ci fa uscire.

La critica del giudizio estetico e la dialettica

Kant usa il termine “estetica” nel suo significato etimologico: aisthesis che in greco significa “sensazione”, “percezione”.; qui il filosofo tedesco si occupa di sensibilità e delle sue forme a priori. La sensibilità svolge due ruoli nel processo conoscitivo: recettivo, prende i suoi contenuti dall’esterno, e riordina le informazioni empiriche ricevute ctramite le forme e priori. Dopo l’estetica (che spero conoscete tutti) arriva il momento della dialettica. Il termine “dialettica” (διαλεκτικὴ τέχνὴ, propriamente «arte dialogica») inizialmente indicava il metodo per scegliere gli argomenti più idonei per sostenere una tesi e persuadere un interlocutore a credere a tali tesi, riprendendo il significato negativo che gli aveva dato Aristotele. Era infatti l’arte sofistica in grado di dare alle proprie illusioni l’aspetto della verità, a prescindere dal sapere fondato. Non so se a voi è capitato ma in molti sono stati abituati a credere e “tifare” cose o persone solo per sentito dire o perchè lo fanno tutti e influenzati. Secondo voi Kant ha ragione?

 

 

 La guerra tra fandom

Dopo avervi spiegato gli schieramenti e a grandi linee come Kant crede che l’Estetica e la Dialettica influenzano la mente umana è arrivato il momento di spiegarvi come nasce il conflitto tra i fandom. Fin dal loro primo ingresso nel programma i ragazzi iniziano a raccogliere i consensi del pubblico che va a formare dei veri e propri fan club che si scontrano tra loro, non sto scherzando. Quest’anno infatti, forse complice la pandemia, gli schieramenti hanno tenuto veri e propri scontri che a volte sono stati placati solo dall’intervento dei genitori dei ragazzi o degli amministratori dei vari gruppi. Ultimo e più acceso scontro è quello che vede opposti i tre ballerini che tutti considerano i migliori e i veri vincitori dell’edizione, ovvero Serena, Alessandro e Giulia. Le fan di tutti e tre i ballerini sono molto calde e pronte a difendere i loro beniamini a tutti costi, infiammando ogni giorno Twitter e Facebook, animando le giornate anche di chi segue il programma e ormai ha perso il suo beniamino. Se voi vedete Amici, fatemi sapere chi tifate.

E tu che ne pensi? Faccelo sapere!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: