Il ristorante a costo followers e la trasvalutazione dei valori di Nietzche, l’apparenza come valore e la spersonalizzazione.

L’11 ottobre, a Milano, i due fratelli proprietari della catena “This is not a sushi bar”, apriranno un ristorante decisamente particolare. La spesa finale dipenderà dal numero di followers di Instagram dei clienti, a condizione che venga postata una foto delle portate corredata da hashtag ufficiali ed eventuali commenti. La base per un piatto gratuito è di mille seguaci, salendo … Leggi tutto