Il Superuovo

Medjugorje: tra la mano della camorra e il rapporto mafia-religione

Le illazioni dell’arcivescovo Hoser sulla presunta speculazione mafiosa che interesserebbe uno dei principali luoghi di devozione, suscitano scalpore. Sul tema della lotta tra il bene e il male si apre l’universo mafioso di cui la religione è parte integrante. Se uno dei luoghi di grande devozione religiosa sia associato in qualche misura all’orizzonte maligno dei … Leggi tutto