Le vittime di reato necessitano di un aiuto immediato come dimostrato in Sex Education

I reati sono in aumento nella nostra società ed è arrivato il momento di supportare chi ne è vittima

Nella seconda stagione di “Sex Education” una vicenda sconvolgente colpisce nel profondo il personaggio di Aimiee, come anche gli spettatori. La ragazzina subisce un atto grave e criminale su un pullman ed un pronto intervento avrebbe potuto limitare serie conseguenze.

Sex Education 2 (ALLERTA SPOILER)

La seconda stagione di “Sex Education” continua a sollevare domande e fornire risposte su molte delle questioni che gli adolescenti si trovano ad affrontare crescendo, ovviamente concentrandosi principalmente in ambito educativo sessuale. La sua creatrice, Laurie Nunn, tenta di scoperchiare, tramite questa serie, una filza di tabù sugli sviluppi della sessualità degli adolescenti riuscendo anche a vincere grandi battaglie contro ignoranza e pregiudizi. Per quanto si possa discutere di decine e decine di argomenti riguardanti questa serie, in questo articolo ci concentriamo su uno specifico avvenimento durante la seconda stagione che ha suscitato particolare scalpore: la molestia subita da Aimiee.

Un grave episodio

Nel terzo episodio della seconda stagione avviene un fatto a dir poco increscioso, la dolce Aimee, andando a fare una sorprese a Maeve per il suo compleanno, viene avvicinata da uno sconosciuto su un Autobus, il quale, preda di una mente deviante, molesta la ragazza a tal punto da avere un orgasmo e sporcarle i suoi jeans preferiti. La povera adolescente viene improvvisamente invasa da sentimenti come paura, dolore  e vergogna a tal punto da non riuscire nemmeno a star vicino al suo ragazzo. Ad aiutare prontamente Aimiee c’è Maeve che la convince a sporgere denuncia alla polizia, anche se ormai si è aperta in lei una ferita che è difficile da chiudere. Durante la scena in cui viene esposta denuncia dalla ragazzina emerge uno delle mancanze più gravi che, anche nelle realtà, sussistono quando qualcuno diventa vittima di reato, ovvero un supporto psicologico e burocratico da parte di persone altamente competenti.

Vittima

Mentre anticamente si tendeva ad escludere, o per credenze popolari o per vergogna, chi subiva un reato, dal dopoguerra si inizia a comprendere che c’è la necessità di aiutare chi ne è vittima piuttosto che attuare un processo di isolamento sociale. Ci sono stati tre eventi lungo il corso della storia che hanno portato a dare sempre più valore a chi patisce un crimine:

  • La Seconda guerra mondiale: dopo la fine della guerra, nello specifico nel 1948, due ebrei sopravvissuti ai campi di concentramento si iniziarono a dedicare allo studio della vittimologia comprendendo la necessità di aiutare chi subisce reati;
  • La dichiarazione universale dei diritti dell’uomo: grazie a questa dichiarazione le persone assumono dignità e centralità;
  • L’attacco alle torri gemelle nel 2001: si inizia a dare una forte valenza non solo a chi subisce un torto in prima persona ma anche a chi gli sta vicino

Aiuto e sostegno

Dal 2000 in poi, l’Unione Europea ha emanato una serie di decreti legislativi affinché tutti gli stati membri provvedano a creare delle strutture attrezzate per poter supportare chi diviene vittima di reato esercitando quattro diritti fondamentali: diritto di informazione, protezione, accesso al procedimento penale e supporto psicologico ed economico. Purtroppo, da questo punto di vista l’Italia è un paese molto arretrato, infatti di queste strutture di supporto obbligatorie ce ne sono ben poche.

Supporto per Aimee

Come si può ben notare in “Sex Education”, la dolce Aimee non viene assolutamente supportata in modo corretto tanto che le parole dei poliziotti che si occupano del suo caso le fanno solo aumentare il già forte senso di malessere. Tutto ciò ha comportato a delle pesanti conseguenze a livello psicologico per la ragazza come effettivamente si può notare nei successivi episodi della serie.

E tu che ne pensi? Faccelo sapere!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: