Il Superuovo

Parmenide cita l’esistenza delle identità non binarie già nel V secolo a.C.

I personaggi Queer delle serie americane rappresentano un cambiamento e l’integrazione che molte persone, in alcuni Paesi del mondo, ancora non hanno. Parmenide anticipa l’esistenza dell’identità non binaria attraverso il “problema dell’essere” già nel 500 a.C. Solo oggi si iniziano a vedere i primi segni di un’apertura sociale da parte delle case cinematografiche. È importante … Leggi tutto