Se vi state chiedendo se sia possibile “alimentare” la salute della vostra pelle dall’interno, la risposta è sì. Come? Mantenendo intatto il suo capitale di giovinezza.

I rimedi naturali.

La comparsa di rughe, la perdita di elasticità e del tono della pelle sono processi naturali, che possono però essere contrastati adottando stili di vita consapevoli. Tra questi spiccano l’astensione dal fumo di sigaretta, l’uso di alcoolici ed esercizio fisico che si concentri non tanto sui carichi, quanto sulla costanza dell’allenamento. Altra buona abitudine è mangiare tutti i giorni frutta e verdura fresca, preferibilmente di stagione.

“Siamo ciò che mangiamo.”

E sicuramente non sono il primo a dirlo. Molti alimenti sono ricchi di antiossidanti, cioè enzimi in grado di prevenire lo stress ossidativo, causa di molte patologie: cancro, malattie neurodegenerative come l’Alzheimer, ad esempio. Alimenti come pomodori, carote, prugne, che sono all’ordine del giorno per la preparazione dei nostri piatti, sono ricchi di antiossidanti. Anche i Flavonoidi svolgono la medesima azione – in maniera meno efficace – e sono naturalmente presente in bevande come tè o vino. Importanti sono anche le tecniche di cottura: quelle che prevedono alte temperature, come la frittura, riducono le proprietà nutritive dei nostri alimenti. E’ preferibile mangiare frutta e verdura crude, o cotte al vapore. In ultima battuta, ma non per questo meno importante, è ricordarsi di bere. L’idratazione, infatti, è fondamentale per rallentare l’invecchiamento cutaneo. Bere quotidianamente circa 1,5L di acqua al giorno, inoltre, aiuta a ridurre il rischio di infezioni batteriche come la Cistite, molto frequente nelle donne.

Il ruolo del Collagene.

I fibroblasti, cellule del tessuto connettivo, sono deputati alla produzione di Collagene. Il Collagene è una proteina che, nel derma, ha la funzione di mantenere elasticità e tono della pelle. La sua produzione è stabile fino ai 25 anni d’età, dopodiché le concentrazioni di questa proteina diminuiscono man mano nel nostro organismo. L’integrazione alimentare “pro-collagene” può, e deve, essere rinforzata anche da un’azione cosmetica che apporti idratazione continua nel tempo. Perché, tra le altre cose, l’idratazione rallenta l’invecchiamento della pelle. Non serve assalire le farmacie, i massaggiatori, o fare jogging anche sotto la pioggia. Non servono neanche integratori alimentari a base di questo o quello: il nostro corpo ci parla, manda messaggi ben precisi quando è sotto stress, impariamo ad ascoltarlo.

Francesco Fascia

E tu che ne pensi? Faccelo sapere!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: