Carola Rackete libera: il rapporto tra politico e giudice in Aristotele e Hobbes

Il gip di Agrigento, Alessandra Vella ha da pochi giorni preso la decisione di non convalidare l’arresto di Carola Rackete,

Read More

Tanatofobia, cos’è e come liberarsene: un’analisi attraverso i consigli di Epicuro e Saramago

 Una paura comune colpisce l’uomo moderno, egli è afflitto dalla solitudine a causa di una società egoistica e frenetica. La

Read More

Alla fine, Lost non era poi così complicato: parola di Kant e delle sue Idee estetiche

Il complesso tessuto narrativo di Lost trova la sua piena realizzazione nell’enigmatico finale, che ha diviso i fan e sconvolto

Read More

La memoria non è di casa nel cervello: Bergson spiega il sistema dei tatuaggi in Memento

Nel 1896 Bergson, nel saggio “Materia e memoria”, cercava di comprendere il funzionamento della memoria in relazione al cervello. Nolan

Read More

Consumo dunque sono, Bauman ci mette in guardia dal distruggere il pianeta

Perché accumuliamo rifiuti con così tanta velocità e a quale rischio andiamo incontro? Scopriamolo analizzando un saggio di Bauman e

Read More

Uomo e macchina, realtà e finzione, possibilità e limiti attraverso il film “Lei”

Al giorno d’oggi la vita di ognuno è caratterizzata da una componente online e una offline. Queste due realtà si

Read More

“Grande re, fate giustizia!” La superiorità della ragion di stato secondo Hegel ed Hero

Nel 2002 esce nelle sale della Cina il film “hero”, una storia sull’unità dei sette regni in cui era divisa

Read More

I sette peccati capitali: The Seven Deadly Sins e Tommaso d’Aquino a confronto

Come sono rappresentati i sette peccati capitali nel manga giapponese The Seven Deadly Sins? Quali sono le differenze con la

Read More

Skins: il concetto di libertà nella filosofia di John Stuart Mill

La serie tv britannica narra le vicende di alcuni ragazzi di Bristol che frequentano gli ultimi due anni delle superiori,

Read More

Bran Stark e i filosofi al potere: il finale di GOT alla luce dello Stato platonico

La salita al trono di Bran Stark nel finale di Game of Thrones sembra poter coincidere con la concezione platonica di buon governo, per cui a comandare non può che essere chi non è attratto dal potere.

Read More