Il Superuovo

O questo o quello: il Body Positivity lancia il nuovo filtro dell’estetica

Il Body Positivity è un ennesimo eccesso o un tentativo d’equilibrio? Attraverso Kierkegaard in Aut aut si vedrà come ognuno di noi sia soggetto al bivio tra vita etica e vita estetica. Body positivity è un movimento che rivaluta la normalità e che insegna ad accettare le proprie imperfezioni. Amare il proprio corpo implica l’accettazione … Leggi tutto

Schelling tra realtà e La la land: l’idealismo trascendentale in musical

La crisi fra realismo ed idealismo segna la storia della filosofia moderna. Il tentativo di Schelling è quello di conciliare le due correnti, ma Damien Chazelle che intenzioni ha a riguardo?  La la land è un film dedicato ai folli sognatori. Il regista Damien Chazelle, nonostante questa premessa, offre anche una visione realistica. Attraverso l’ideal-realismo … Leggi tutto

Bastardi senza gloria: chi agisce immoralmente per aiutare il prossimo compie il bene?

Jankélévitch sostiene che la morale sia soggetta a vari fraintendimenti, in quanto inattingibile e ambigua. Anche Tarantino coglie la complessità dell’etica mostrando quel confine sottile tra giustizia e vendetta. Vladimir Jankélévitch, nel libro Il paradosso della morale, spiega come l’etica sia il primo problema della filosofia. Insieme a Quentin Tarantino si vedrà bene il concetto … Leggi tutto

Anche Agostino era una persona normale? L’adolescenza non risparmia nemmeno i santi

Normal people è una serie tv tratta dal romanzo di Sally Rooney. Insieme ad Agostino e alla vicenda ci addentreremo nel labirinto dell’io, nel quale spesso ci si perde. Come i due protagonisti della storia, Marianne e Connell, anche Agostino nelle Confessioni ammette di aver avuto un’adolescenza inquieta. La inevitabile messa in dubbio scatena una … Leggi tutto

Se fossimo sense8 potremmo davvero fondare una nuova ecologia? La Ortese ci illustra la via

Sia nell’articolo Prima di tutto l’ammirazione e sia in Sense8 viene misurata l’importanza del riguardo e dell’amore, attraverso i quali si può costruire una convivenza improntata sul rispetto e sulla giustizia. Per la Ortese dovremmo essere sense8 ovvero persone capaci di sentire ciò che prova ogni componente del cluster, ovvero la cerchia. Nell’articolo l’ammirazione è … Leggi tutto

La visione relativistica di Galileo e Stravinskij che li ha portati ad essere definiti dei geni

Galileo Galilei lancia nuove prospettive puntando il cannocchiale verso il cielo. Il relativismo introduce questo caos che rivoluzionerà anche i sistemi compositivi musicali, che vedono tra i vari protagonisti Igor Stravinskij.  Lo scienziato sconvolge l’equilibrio, che nel secolo scorso ha posto l’uomo al centro dell’universo. A seguito delle sue scoperte inizia la sfiducia nel genere … Leggi tutto

L’indifferenza opera passivamente e crea distruzione: tra Gramsci e Fahrenheit 451

Antonio Gramsci illustra nel libro Odio gli indifferenti il male causato da questo atteggiamento. Anche in Fahrenheit 451 si osserva questa forza divoratrice, che lascia il protagonista tra cenere e speranza.   Attraverso un’analisi morale Gramsci cerca di riprendere il senso della storia, ormai corrotto dal fatalismo. Allo stesso modo nel romanzo distopico di fantascienza … Leggi tutto

Cos’è il talento e da dove deriva? Secondo Nietzsche le doti innate non bastano per diventare irraggiungibili

Il talento è davvero un’invenzione? Volere è potere, con tanto esercizio secondo Friedrich Nietzsche niente è impossibile, evidentemente il filosofo non aveva assistito a un concerto di Niccolò Paganini.     La nozione di talento è contesa tra due filoni di pensiero, che indagano la sua natura se spontanea o artificiosa. Nietzsche ribadisce che esso … Leggi tutto

Il coraggio è il presupposto del pensare e dell’agire: la Arendt era forse una Grifondoro?

 L’azione eroica da mito, a dignità politica, a magia. L’agire necessita di libertà e coraggio, spiegata l’importanza del vivere attivamente nei Grifondoro.   Nel saggio Vita Activa il principio di uguaglianza consiste nell’essere tutti ugualmente unici. L’unicità è segnata dall’azione, per questo coincide con la natalità. Ognuno è in grado di essere eroe e lo dimostra … Leggi tutto